Ultimi articoli
Settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Ambiente

19 Mag "Chi inquina paga": la storia travagliata dell'Emission Market

Emission Trading Photo by Giulio SagginSono passati oramai 14 anni, da quando nel 1996 la UE pubblicò la Direttiva 96/61/CE (Direttiva IPPC) che stabiliva una serie di regole comuni per il rilascio delle autorizzazioni alle installazioni industriali in Europa. L’acronimo IPPC significa “Integrated Pollution Prevention and Control”,e riguarda la prevenzione e riduzione integrate dell'inquinamento sui due importanti versanti degli inquinanti propriamente detti (SO2, NOx, Particolato, etc.) e dei gas climalteranti come la CO2 . La Direttiva IPPC, per l’ampiezza dei processi che interessava e per le notevoli attività di censimento e di raccolta dei dati di emissione dei singoli processi necessarie per l’attuazione, è
Read More

19 Mag “Chi inquina paga”: la storia travagliata dell’Emission Market

Emission Trading Photo by Giulio SagginSono passati oramai 14 anni, da quando nel 1996 la UE pubblicò la Direttiva 96/61/CE (Direttiva IPPC) che stabiliva una serie di regole comuni per il rilascio delle autorizzazioni alle installazioni industriali in Europa. L’acronimo IPPC significa “Integrated Pollution Prevention and Control”,e riguarda la prevenzione e riduzione integrate dell'inquinamento sui due importanti versanti degli inquinanti propriamente detti (SO2, NOx, Particolato, etc.) e dei gas climalteranti come la CO2 . La Direttiva IPPC, per l’ampiezza dei processi che interessava e per le notevoli attività di censimento e di raccolta dei dati di emissione dei singoli processi necessarie per l’attuazione, è
Read More

10 Mag Seveso

SevesoSeveso è una piccola cittadina situata nella bassa Brianza, pochi chilometri a sud di Milano. Da oltre trent’anni il suo nome è associato ad uno dei disastri ambientali più devastanti nell’intera storia dell’umanità. Nell’estate del 1976 infatti una nube tossica, proveniente dagli stabilimenti dell’impianto chimico dell’Icmesa situati nella vicina Meda, coprì il suo cielo. Quella nube era carica di un violento gas che tutti presto avrebbero imparato a conoscere e ad additare con il nome di diossina. Al momento dell’incidente non vi furono morti, nonostante quasi 200 persone furono colpite da cloracne, una pericolosa dermatosi provocata dall'esposizione ai gas
Read More

04 Mag Il mondo della finanza ci ucciderà, Il mondo della finanza ci salverà

Il mondo della finanza ci ucciderà. Il mondo della finanza ci salverà. Il mondo della finanza ci ucciderà. Il mondo della finanza ci salverà. Una partita a tennis il cui esito è tutt'altro che scontato. La palla rimbalza fra le responsabilità del mondo finanziario nei confronti della crisi che ha messo in ginocchio l'economia di mezzo mondo, fra bolle immobiliari, derivati e speculazione selvaggiamente deregolamentata, e le speranze che in esso sono riposte da nuove formule di mercato finalizzate al controllo ed in definitiva alla riduzione delle emissioni nocive da parte dei paesi sviluppati al fine di preservare l'integrità dell'ecosistema Terra. Il mercato delle emissioni (in inglese: "Emissions trading") infatti è realtà già da diversi anni. Pioniere in questo senso è stato il continente
Read More

22 Apr Settimana di Porta la Sporta a Cesena

Porta la Sporta CESENA – Non c’è dubbio che la plastica rappresenti uno fra gli elementi più dannosi e nocivi per la salute dell’ambiente e del paesaggio. Si inquina per produrla, si inquina per smaltirla e quel che è peggio è che spesso bustine e sacchetti diventano come delle vere e proprie tracce della nostra negligenza a causa della loro difficile capacità di degradazione. In Italia se ne producono oltre 20 miliardi all’anno, circa 260 mila tonnellate, pari ad un quarto della diffusione di tutta l’Unione Europea, mentre il 90% dei rifiuti galleggianti in mare è costituito proprio da plastica. Questi sono solo alcuni dei numeri che, se ancora fosse
Read More

25 Feb Va a finire che le alghe…

Disastro Ambientale sul fiume LambroL'acqua intrisa di nero continua a scorere dal Lambro verso il Po. Non ricordo quante centinaia di tonnellate di petrolio e generici idrocarburi stanno correndo verso il delta dell'adriatico. Una delle catastrofi più randi che abbia mai colpito la Lombardia e non dmentichiamoci che Seveso è a due passi da Milano, proprio in Lombardia. Quella Seveso in cui sul finire degli anni '70 (1977) una nube tossica invase interamente la città, provocata da un sedicente stabilimento farmaceutco della Roche, che in realtà produceva cose malate, veleni per chi sà quale finalità. Adesso c'è questo di disastro. Meno esplosivo perchè di civili coinvolti ce ne
Read More